• Marmo

Il marmo è la pietra nobile per eccellenza, originata da rocce preesistenti che, a seguito di forti variazioni del loro stato fisico hanno subito una modifica della struttura cristallina tale da essere trasformate in tipi di rocce completamente differenti. Le venature e i colori, l’effetto al tatto e la resa visiva straordinaria contribuiscono a conferire a ciascuna lastra un aspetto particolare ed una “vita propria”.
Tra le numerose varietà esistenti, diverse per caratteristiche cromatiche e strutturali, JEMA Design ne propone due: Marmo Bianco di Carrara e Marmo Nero Marquina.

Dalla matericità pura e preziosa e dall’immaginario legato alla memoria, il Marmo Bianco di Carrara si caratterizza per la proprietà di contenere solo limitatissime quantità di imperfezioni. Le lastre presentano una pasta di fondo bianco-perlacea su cui, talvolta, sono presenti piccole venature grigiastre che non ne diminuiscono il valore.
Carattere deciso e contemporaneo contraddistingue invece il Marmo Nero Marquina, dal fondo nero compatto attraversato da screziature bianche o grigie di intensità variabile, che corrono in diagonale con un orientamento irregolare.

LAVORAZIONE DEL MARMO

Ad ogni tipo di marmo viene adattata la lavorazione che più si addice, in base alla composizione del materiale, quindi alla durezza e all’utilizzo che ne deriva.

Lucidatura
La finitura tipica è la lucidatura che conferisce brillantezza ad una superficie precedentemente levigata. Non viene molto considerata per gli arredi esterni, in quanto molto delicata e facilmente deteriorabile con l’azione degli agenti atmosferici. 

Levigatura
Per avere una superficie liscia, non delicata, si consiglia la levigatura: finitura superficiale a rasamento che rende il piano liscio ed opaco, ma non brillante.

Sabbiatura
La sabbiatura prevede una levigazione della lastra tramite un getto di acqua mista a sabbia ad opera di un ugello dalla velocità regolabile, creando una superficie finemente ruvida dall’aspetto invecchiato.

Bocciardatura
La bocciardatura è una tecnica utilizzata per dare alla lastra un aspetto scolpito, definendo una superficie a traccia puntiforme con fossette e rilievi, creando una superficie molto ruvida.

Rullatura
La rullatura crea una finitura a traccia lineare regolare.

Bianco Carrara
Nero Marquina